Jump to content

04/11/1918 - End of WWI on the Italian front.


andreadavide

Recommended Posts

Comando Supremo, 4 Novembre 1918, ore 12

 

 

La guerra contro l'Austria-Ungheria che, sotto l'alta guida di S.M. il Re, duce supremo, l'Esercito Italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 Maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta ed asprissima per 41 mesi è vinta.

 

La gigantesca battaglia ingaggiata il 24 dello scorso Ottobre ed alla quale prendevano parte cinquantuna divisioni italiane, tre britanniche, due francesi, una cecoslovacca ed un reggimento americano, contro settantatre divisioni austroungariche, è finita.

 

La fulminea e arditissima avanzata del XXIX corpo d'armata su Trento, sbarrando le vie della ritirata alle armate nemiche del Trentino, travolte ad occidente dalle truppe della VII armata e ad oriente da quelle della I, VI e IV, ha determinato ieri lo sfacelo totale della fronte avversaria. Dal Brenta al Torre l'irresistibile slancio della XII, dell'VIII, della X armata e delle divisioni di cavalleria, ricaccia sempre più indietro il nemico fuggente.

 

Nella pianura, S.A.R. il Duca d'Aosta avanza rapidamente alla testa della sua invitta III armata, anelante di ritornare sulle posizioni da essa già vittoriosamente conquistate, che mai aveva perdute.

 

L'Esercito Austro-Ungarico è annientato: esso ha subito perdite gravissime nell'accanita resistenza dei primi giorni e nell'inseguimento ha perdute quantità ingentissime di materiale di ogni sorta e pressoché per intero i suoi magazzini e i depositi. Ha lasciato finora nelle nostre mani circa trecento mila prigionieri con interi stati maggiori e non meno di cinque mila cannoni.

 

I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli, che avevano disceso con orgogliosa sicurezza.

 

Diaz

Link to post
Share on other sites

:? :? :? :whistle:

 

Could come out with a 'witty', comment,.............but am thinking looking at title to thread, the contents of tost in question may be of importance.

 

TRANSLATION,...............please. :-)

Link to post
Share on other sites

Sorry for the lack of a translation.

The rethoric style cannot be rendered completely in English.

 

It's the Supreme Headquarter Bullettin of November 4th 1918.

 

Andrea

 

 

Scusi dove il bar?

 

It's a line by Roger Waters in Not Now John on The Final Cut - A Requiem For The Postwar Dream.

 

On Halloween, as is our wont, we went into town to Bella Italia for a meal, then a film to stay out of the way of the little darlings rampaging through the streets of our estate.

 

The young lady was well impressed with my pronunciation of the Italian items. (She was also fit.)

 

1. She didn't know I was a linguist. Maybe a German linguist, but my brain is attuned to reading foreign script with the right accent (Hands up if it irritates you when you are in Starbucks and people talk about Caffe Latte, with the correct short A in Caffe but a pretentious BBC English long A in Latte when even the bonest bone in the skeleton can see that the two words are identically constructed so the noun ought to be the same in each case ... and only the English and the French use long As.)

 

2. If I'd asked her in English she'd have been confused by my outrageous Pitmatic accent. (I come from Sunderland but you'd never guess since I lost the accent living down south for decades. "Oh yes I would." Ed)

Link to post
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

×
×
  • Create New...